Bigger than hip hop
15,00 €
-5%
14,25 €
Bigger than hip hop
Storie della nuova resistenza afroamericana

L’Hip Hop è in stato d’emergenza da quando le multinazionali lo hanno strappato alla comunità dove è nato e si è sviluppato. Chuck D – Public Enemy

Bigger than hip hop è una dettagliata mappa sui più recenti sviluppi della cultura hip hop statunitense, punto di riferimento obbligato della musica, del linguaggio e dello stile di vita nero. Grazie alle testimonianze di artisti quali M1 dei Dead Prez e Boots Riley di The Coup e alle riflessioni di critici quali Bakari Kitwana e Greg Tate, u.net traccia un itinerario attraverso il rap, la street art, il cinema e le componenti politiche e sociali che stanno alla base di quest’ondata di creatività proveniente dai ghetti postindustriali. Un volume “a caldo” sulle nuove tendenze, in anticipo su quello che “sta già arrivando”.

Elaborazione di copertina Jack Lamotta

Illustrazioni di Paper Resistance

pp. 192 • illustrato • 2006
ISBN
88-95029-02-X

Iniziative

Sabato 22 dicembre 2018 @ Cantiere • Milano
Venerdì 30 novembre 2018 @ Prinz Zaum • Bari
Domenica 21 ottobre 2018 @ Strike • Roma
Giovedì 18 ottobre 2018 @ Zam • Milano

Vedi anche

lacittanuova.milano.corriere.it, lacasadelrap.com, ilfattoquotidiano.it, blow up
Razza, rap e attivismo nell’America di Trump
La golden age dell’hip hop
Il Bronx e le radici dell'hip hop

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Cliccando su qualsiasi link in questa pagina, dai il tuo consenso al loro utilizzo.

Non usiamo analitici... Clicca per più informazioni