L'ultimo giorno del '68
Il reading “L’ultimo giorno del ’68” nasce da un racconto orale di Andrea Bellini, il protagonista del romanzo La banda Bellini di Marco Philopat (Shake, 2002 – Einaudi, 2007).
I fatti narrati avvennero sabato 14 maggio 1977 a Milano, durante gli scontri con la polizia nei dintorni di via De Amicis, dove fu ucciso il poliziotto Antonio Custra.
Si tratta di memorie che Andrea Bellini non concesse per il romanzo nonostante le ripetute richieste dell’autore. Dopo la ristampa per Einaudi, nel maggio scorso, esattamente a trent’anni dall’accaduto, ha finalmente deciso di rilasciare la sua testimonianza.
Il testo del reading è liberamente romanzato e recitato da Marco Philopat ed è supportato da brani appositamente realizzati da Massimo Zamboni, chitarrista e compositore dei CCCP e poi dei CSI.

Iniziative

Sabato 26 marzo 2022 @ Cantiere SanBernardo • Pisa
Venerdì 25 marzo 2022 @ Centro sociale Pace • Bologna
Mercoledì 23 febbraio 2022 @ Blah Blah • Torino
Martedì 22 febbraio 2022 @ Germi • Milano

Vedi anche

Poesia, musica e dissenso materiali dal Premio Dubito 2021
Poesia, musica e dissenso materiali dal Premio Dubito 2020
Poesia, musica e dissenso materiali dal Premio Dubito 2019

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Cliccando su qualsiasi link in questa pagina, dai il tuo consenso al loro utilizzo.

Non usiamo analitici... Clicca per più informazioni